Rita Martini


Nel 2013 inizio a frequentare la scuola del Centro Shiatsu Daniele Giorcelli.

Mi chiedevo “Cos’è questo shiatsu….come funziona…..?”

Non mi aspettavo certo di trovare un universo dietro ad un semplice “tocco”.

Il percorso “triennale” è stato un po’ più lungo per me, con i miei ritmi e le mie possibilità del momento, ma se ci ripenso è volato: grazie alla seria preparazione a 360° e oltre degli insegnanti, alla loro disponibilità e ai loro occhi appassionati;  al bellissimo ambiente scolastico, dove ho incontrato tanti animi gentili e anche una nuova amica con la quale studiamo sempre insieme; all’affascinante e immenso mondo dello shiatsu e gli infiniti perché; alla consapevolezza della continua trasformazione del tutto e il  percorso introspettivo che lo shiatsu mi ha insegnato.

Ho capito che è diventato parte della mia vita, insieme ad un'altra mia passione: la musica.

Canto e ho cantato per anni in vari gruppi, ho studiato con numerose/i insegnanti e per un periodo sono stata anche io insegnante. Da qualche anno però suono prevalentemente il basso in due gruppi di sole donne.

La musica e lo shiatsu. Anche la musica è terapeutica. E’ naturale il mio interesse verso la  ricerca sull’integrazione della musica nei trattamenti shiatsu, dove già il mio maestro Daniele da diversi anni conduce studi e sperimentazioni.

A gennaio 2019 termino il percorso “triennale” e supero l’esame. Ricevo il Diploma di Operatore Professionista Shiatsu e della Federazione FISIEO (Federazione Italiana Shiatsu Insegnanti E Operatori).

Sempre nella Scuola Centro Shiatsu Daniele Giorcelli sto attualmente frequentando il MASTER Biennale Post Diploma  “Gengo Shiatsu – Il Linguaggio della Pressione ®”, e seminari di approfondimento e di formazione coadiuvante (moxa, …).

Da qualche mese sono assistente in formazione all’interno del percorso insegnanti della scuola.

Lo Shiatsu funziona: a livello fisico, a livello psichico e a livello spirituale.

È un privilegio poter provare ad aiutare le altre persone a qualsiasi livello.

È una crescita personale.

È una passione.

È un’arte.